Concittadini di Pitagora: ecco la mostra dei ragazzi

 
Concittadini di Pitagora
Concittadini di Pitagora

Si Ŕ chiuso con una mostra dei lavori realizzati dai ragazzi delle dieci scuole partecipanti al museo civico nel castello Carlo V il progetto "Concittadini di Pitagora".
Vi hanno preso parte gli alunni del secondo, terzo, quarto, quinto e decimo circolo, e quelli degli istituti "Cutuli", Alcmeone, Papanice, della scuola media Giovanni XXIII e del Sacro Cuore.
"Abbiamo fatto un patto educativo territoriale" ha detto l'assessore comunale alla pubblica istruzione" con le scuole della cittÓche hanno aderito al progetto fornendo loro delle proposte da seguire per raggiungere tutti gli ambiti degli obiettivi trasversali che ci eravamo prefissi"
Si tratta in effetti di lavori di vario tipo riguardanti l'educazione stradale ed alla legalitÓ, al rispetto delle regole e dell'ambiente, che sia la propria cittÓ, il quartiere o la stessa scuola.
Disegni, foto, riproduzioni di modellini hanno come tema anche il mantenersi in forma e, soprattutto, il ciclo ed il riciclo dei rifiuti.
Altri lavori poi hanno riguardato la storia della cittÓ, i suoi monumenti ed i suoi personaggi pi¨ illustri, Pitagora e Miscello in testa.
Ed i ragazzi si sono propri sbizzarriti arrivando a concepire perfino un Crucikroton e la realizzazione di cartelloni in cui vengono evidenziati i comportamenti negativi e quelli positivi da seguire in cittÓ.
La mostra resterÓ aperta fino a sabato e sarÓ visitata da tutte le scuole.
Fonte: Il Quotidiano

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO