Ricevuta una delegazione dei commercianti di Via Tellini

Domenica 2 marzo gli uffici comunali, con la collaborazione delle Forze dell'Ordine, stavano procedendo alla demolizione dei manufatti di proprietà comunale siti in Via Tellini.
Nel corso delle operazioni una delegazione di commercianti, pur non opponendosi al rilascio degli immobili, ha chiesto un approfondimento prima di procedere alla fase operativa di riqualificazione di Via Tellini.
Il Sindaco Peppino Vallone ha, quindi ricevuto stamattina la delegazione dei commercianti.
L'incontro è stato conseguente alla richiesta dei commercianti di Via Tellini che, cogliendo anche la sensibilità e la disponibilità delle Forze dell'Ordine, hanno espresso le proprie richieste al Sindaco prima di procedere al rilascio dei manufatti.
All'incontro erano presenti il Vice Sindaco, Arturo Crugliano Pantisano e l'Assessore ai Lavori Pubblici, Antonella Rizzo oltre al Dirigente del Settore Lavori Pubblici Gianfranco De Martino e al Comandante dei Vigili Urbani, Antonio Ceraso.
Il Sindaco ha ribadito alla delegazione il programma dei lavori di riqualificazione di Via Tellini, tra l'altro ben noto agli stessi operatori.
Nell'ambito delle attività è previsto lo spostamento delle attività commerciali nell'area di Via Pignataro con la realizzazione da parte del Comune di nuovi box attrezzati.
I commercianti prendendo atto della proposta ed esprimendo gradimento per la ubicazione della nuova area mercatale, hanno sottolineato il dialogo positivo che si è instaurato con l'attuale amministrazione comunale. Nelle more della nuova sistemazione dell'area mercatale gli operatori commerciali hanno chiesto al Comune una sistemazione temporanea che è stata individuata nell'area di proprietà Ciliberto ubicata su Via Giovanni Paolo II.
La soluzione proposta dal Comune è stata condivisa dagli operatori commerciali.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO