IL CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA

 


1) Come stabilito dal D.P.R. 380/2001 (Testo unico dell'edilizia) , vine presentata istanza di rilascio del CDU  in caso di stipula di un atto pubblico di compravendita, di divisione o di donazione di terreni

2)Per le successioni non Ŕ richiesto il CDU, gli eredi infatti possono produrre direttamente all' Agenzia delle Entrate l'autocertificazione dichiarante il  valore del terreno 

3)Il CDU come previsto dal 
D.P.R. 380/2001 art. 30  viene rilasciato entro 30 giorni dalla data di presentazione dell'istanza 

5) In caso di mancato rilascio entro il termine previsto,  l'art.30 comma 4 del D.P.R. 380/2001 prevede che il certificato possa  essere sostituito  dalla dichiarazione di un alienante attestante l'avvenuta presentazione della domanda, nonche'  la destinazione urbanistica secondo gli strumenti urbanistici vigenti

4) Ha validitÓ un anno dalla data di rilascio, fatto salvo non siano intervenute modifiche degli strumenti urbanistici 

5) Come previsto dall'art. 40 SEZIONE II- CERTIFICATI  del DPR del 28/12/2000 n.445, Il CDU Ŕ valido solo  nei rapporti tra privati,infatti  nei rapporti con  organi della Pubblica Amministrazione Ŕ possibile sostituirlo con una dichiarazione  resa sempre ai sensi dell'art.47 del  DPR del 28/12/2000 n.445 ( tali disposizioni normative sono contenute nell'articolo 15, comma 1 della legge 183 del 2011)

AVVISO:Per il rilascio dei certificati non sono previste procedure d'urgenza pertanto si consiglia di presentare le richieste con un congruo anticipo rispetto alla data di utilizzo.



RIFERIMENTI NORMATIVI E PARERI 







 

MODELLI RICHIESTA CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA/MOD. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

 
 
 

 

Link utili per reperire la cartografia

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO