Archivio Storico Comunale

 

Avviso all'utenza

 
 

Archivio
Storico Comunale




L'Archivio
Storico è aperto su prenotazione secondo le Disposizioni di
contenimento per il rischio di contagio da Coronavirus
(COVID-19).

Tali
disposizioni rimarranno in vigore fino alla data di cessazione dello
stato di emergenza epidemiologica da COVID-19, salvo proroghe dettate
dalle medesime necessità a fronte di ulteriori Dpcm o provvedimenti
di analoga natura, o comunque fino a nuovo atto sostitutivo.

Poiché
le disposizioni di sicurezza prevedono, in coerenza con le Linee
guida nazionali, periodi di quarantena per i documenti, nonché un
sistema di contingentamento degli ingressi, il servizio
di consultazione sarà fruibile solo previa prenotazione via email o
telefonica a: 
archiviostorico@comune.crotone.it,
Tel. 0962.921856/590.



L'utente
potrà accedere ai locali dell'archivio solo se dotato di mascherine
e guanti individuali, dopo essersi servito degli erogatori di
igienizzante posti all'ingresso e controllo della temperatura, in ogni caso, nel pieno rispetto
delle modalità specificate nelle Disposizioni riportate al link in
basso.

Si
ringrazia l'utenza per la collaborazione





Richiamati



-
il Decreto-legge 30 dicembre 2021, n. 229, recante "Misure
urgenti per il contenimento della diffusione dell'epidemia da
COVID-19 e disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria".

-
la Circolare del 4 gennaio 2022. DL 30.12.2021, n. 229: misure
urgenti per l'obbligo del Green pass "rafforzato".

Dal
10 gennaio al 31 marzo 2022
l'accesso
ai locali dell' Biblioteca sarà consentito esclusivamente agli
utenti possessori del GREEN PASS RAFFORZATO* (ottenuto con la seconda
dose di vaccinazione o guarigione da Covid), accompagnato da un
documento di identità, nonché agli utenti di età inferiore ai
dodici anni e ai soggetti esenti dalla campagna
vaccinale.

Raccomandazioni


Come
regola di buon senso da applicare sempre, ma soprattutto in questo
periodo, è consigliato non bagnarsi le dita con la saliva per
voltare le pagine dei libri, si è invitati a non tossire o
starnutire sui documenti e a maneggiare i libri della biblioteca solo
dopo avere pulito e disinfettato le mani.


*Green
pass base: si intende la Certificazione verde COVID-19 per
vaccinazione, guarigione, test antigenico rapido o molecolare con
risultato negativo. Green pass rafforzato: si intende soltanto la
Certificazione verde COVID-19 per vaccinazione o guarigione. Il green
pass rafforzato non include, quindi, l'effettuazione di un test
antigenico rapido o molecolare. Green pass booster: si intende la
Certificazione verde COVID-19 rilasciata dopo la somministrazione
della dose di richiamo, successiva al completamento del ciclo
vaccinale primario (per il richiamo Circolare del Ministero della
salute 24 dicembre 2021: apre una nuova finestra; Circolare del
Ministero della Salute 6 dicembre 2021: apre una nuova finestra). Chi
non ha ancora fatto la dose di richiamo potrà utilizzare il Green
pass da ciclo vaccinale primario completato o da guarigione, ma dovrà
presentare contestualmente un documento, cartaceo o digitale, di un
test antigenico rapido o molecolare, eseguito nelle 48 ore
precedenti, che attesti l'esito negativo al SARS-CoV-2.
(https://www.dgc.gov.it/web/faq.html#gpr).

 
 




Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO